Domenica 10 Marzo

DOVEVA ESSERE UNA PASSEGGIATA E INVECE ABBIAMO FATTO 27 CHILOMETRI.

 

1

Siamo partiti la mattina presto per percorrere il tragitto che da Spilamberto arriva a Vignola costeggiando il fiume Panaro. Il tempo soleggiato e la voglia di camminare ci ha indotto a proseguire fino a Marano cambiando la nostra meta.

È così che accade: metti un piede dietro l’altro e non accorgendoti superi i limiti che ti eri prefissato.

Siamo partiti in 21, alcuni hanno raggiunto la destinazione, altri l’hanno cambiata, altri sono rientrati prima, come accade nella vita.

Come succede camminando, i tuoi compagni non hanno molto in comune con te, se non la strada e la voglia di percorrerla. Tutti portano qualcosa di sé, compresa la voglia di lasciare andare i propri problemi, di abbandonarli nel bosco o sul sentiero come fossero una valigia vecchia e ingombrante, e concentrarsi invece sula sfida di non sentire la fatica e raggiungere il traguardo. Poteva essere una domenica come le altre e invece…

Francesca Testi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...